domenica 15 ottobre 2017

LA DEA VA A CACCIA


2 commenti
ARTUMI ETRUSCA (Equivalente Artemide - Diana)

- Io sono Colei che è la madre naturale di tutte le cose,
- Signora e Reggitrice di tutti gli elementi,
- La Progenie Iniziale dei Mondi,
- Il Culmine dei Poteri Divini,
- Regina di tutti coloro che popolano gli inferi,
- Prima di quelli che affollano il Cielo
- Unica manifestazione sotto una sola forma
- di tutti gli Dei e le Dee.
- Per Mio Volere si dispongono i pianeti in cielo,
- le salubri brezze marine e i lamentosi silenzi infernali.
- Il Mio Nome, la Mia Divinità sono adorati ovunque nel mondo,
- in diversi modi, con svariate usanze e con molti epiteti.
- I Frigi, che sono i primi di tutti gli uomini,
- mi chiamano la Madre degli Dei a Pessinunte;
- gli Ateniesi sorti dal loro stesso suolo, Minerva Cecropia;
- gli abitanti di Cipro, circondati dal mare, Venere Pafia;
- i Cretesi che portano frecce, Diana Dittinna;
- i Siciliani che parlano tre lingue, Proserpina Stigia;
- gli Eleusini la loro antica Dea Cerere; alcuni Giunone,
- altri Bellona, altri Ecate, altri Ramnusia;
- e principalmente le due stirpi degli Etiopi,
- che risiedono in Oriente e sono illuminati
- dai raggi del sole nascente, e degli Egiziani,
- che eccellono in ogni tipo di dottrina antica
- e che con le loro giuste cerimonie sono soliti adorarMi,
- mi chiamano con Il Mio Vero Nome, Iside Regina.
- Ecco, Io sono giunta per avere pietà della tua sorte tribolata;
- ecco, sono qui presente per favorirti e aiutarti;
- cessa i lamenti e le lacrime, scaccia ogni tuo cruccio
- guarda il salutare giorno decretato dalla mia provvidenza 
(Apuleio)

DIANA RISVEGLIO DELLA NATURA
E chi è la Madre Naturale di tutte le cose? E' la Natura... naturalmente.
E' la Madre della Terra, del Cosmo, di tutti i mondi possibili, visibili e invisibili, per questo è anche la Grande Maga. Ma il cristianesimo ha proibito la magia, anzi tutte le società monoteiste l'hanno proibita, e pure quelle politeiste maschiliste, e sapete perchè? 

PERCHE' I SACERDOTI, E I PRETI, NON SANNO FARE MAGIA. 

Lei è la Signora delle Belve, la Potnia Theron, ma pure la Signora degli Inferi, e se desiderate contattare i morti è a lei che dovete rivolgervi. Ma il cristianesimo ha proibito la magia, anzi tutte le società monoteiste l'hanno proibita, e pure quelle politeiste maschiliste, e sapete perchè? 

PERCHE' I SACERDOTI, E I PRETI, NON SANNO PARLARE COI MORTI

Lei è inoltre la Luna, la luce incerta che consente di vedere il passato e il futuro, se volete conoscere la vostra sorte è a Lei che dovete rivolgervi, perchè Lei è la Divinatrice, il Destino e l'Oracolo. Ma il cristianesimo ha proibito la Divinazione, anzi tutte le società monoteiste l'hanno proibita, e pure quelle politeiste maschiliste, e sapete perchè? 

PERCHE' I SACERDOTI, E I PRETI, NON SANNO ORACOLARE UN ACCIDENTE.
LA CHIESA CATTOLICA HA DICHIARATO PECCAMINOSO TUTTO CIO' CHE I SUOI PRETI NON SANNO FARE.
E SICCOME I SUOI PRETI NON SANNO FARE NIENTE, HA DICHIARATO CHE TUTTO E' PECCATO.

DIANA ROSPIGLIOSI
ORLANDO FURIOSO

- Medoro in ciel divotamente fisse
- verso la Luna gli occhi, e così disse:
- O Santa Dea, che dagli antiqui nostri
- debitamente sei detta triforme;
- ch'in cielo, in terra e ne l'inferno mostri
- l'alta bellezza tua sotto più forme,
- e ne le selve, di fere e di mostri
- vai cacciatrice seguitando l'orme;
- mostrami ove 'l mio re giaccia fra tanti,
- che vivendo imitò tuoi studi santi.

(Ludovico Ariosto)


Chi è Diana?

- IO SONO COLEI CHE E'
- CHE E' SEMPRE STATA
- E SEMPRE SARA'
- E NESSUN UOMO 
- HA MAI OSATO
- SOLLEVARE IL MIO VELO

Nessun uomo ha mai osato sollevare il suo velo, ma alcune donne si.

Perche' Dio si chiama Dio e non Deo visto che viene dal latino Deus?
Perchè DIO viene da DIA, la Dea primordiale, da cui l'aggettivo Diana, poi diventato nome.

Perchè divino si dice DIVUS?
Perchè deriva da Dia, da cui Diva, da cui Divus e non Devus.

DIA è dunque la prima Dea, da cui Diana, la Dea Triforme.

Perchè Diana è Triforme?
Perchè sta in cielo, in terra e negli inferi. 

Ma in tempi più antichi è TRINA, perchè è Colei che dà la vita, Colei che nutre, e Colei che dà la morte. 
Ella è la Natura, 
- che genera umani, animali e piante
- che sfama gli animali con gli stessi animali e con le piante
- che fa morire uomini, animali e piante.

Questo è il segreto della SS. Trinità che nel cristianesimo è diventato un guazzabuglio. 

BAGNI DI DIANA (Castelgandolfo)
Tutto perchè gli uomini hanno paura della Morte che associano alla distruzione.
Tutto perchè gli uomini sono chiusi nella mente.
Tutto perchè gli uomini hanno chiuso la Porta dell'Anima.
Tutto perchè gli uomini hanno dato la Chiave della Porta dell'Anima ai preti.
Tutto perchè i preti gli hanno promesso un'altra vita dopo la Morte.
Tutto perchè la Mente sa che deve morire e tenta di sopravvivere.
Tutto perchè l'Anima sopravvive e sa di sopravvivere ma la Mente l'ha chiusa e non trasmette.

Così i preti ci hanno chiuso l'Anima,
e ci dicono che per salvarla dobbiamo pregare, 
invece per salvarla dobbiamo sentirla
e per sentirla dobbiamo toglierle
la prigione della Mente.

L'Anima non ha paura della Morte perchè sa di essere immortale.
Infatti nell'inconscio la Morte non esiste.

La Mente è mortale e sa di essere mortale, 
ma si illude di diventare immortale,
e per diventarlo ci racconta un mare di balle.

BAGNI DI DIANA (Castelgandolfo)

DIANA E' LA DEA DELLA MAGIA

La Magia è pertinente alle donne e talvolta ai gay, difficilmente agli uomini.
Per gli uomini è difficile fare magia perchè sono chiusi dentro la loro Mente.

La Magia non si fa con la Mente ma con l'Anima.
La Magia richiede lucidità e stato onirico insieme.
Come dire "solve" e "coagula" insieme.
Come dire lasciarsi andare e insieme essere coscienti.

E' possibile farlo perchè esiste una coscienza che sta nell'anima e non nella mente. Questo è uno dei grandi segreti della magia.


ARTEMIDE - DIANA
I ASSIOMA MAGICO

- Per fare Magia bisogna diventare Maghi.
Per operare Magia è inutile disegnare glifi o pronunciare parole magiche, o accendere profumi e candele. Se potesse funzionare così anche i preti sarebbero maghi. Se non c'è lo stato di Magia la Dea non interviene nell'incanto.


II ASSIOMA MAGICO

- Per entrare nel mondo della Magia occorre scoprirne la porta.
Una volta aperta la porta possono entrare molte cose, piacevoli e spiacevoli.


III ASSIOMA MAGICO

- Per fare Magia occorre essere donna o avere un'anima femminile.
Avere un'anima femminile non significa avere poca virilità.


IV ASSIOMA MAGICO

- La Vera Maga è la Natura, senza il suo contatto non si opera.
Per contattare la natura è necessario essere semplici.


V ASSIOMA MAGICO

- Non c'è apertura della porta Magica che non lasci uno strascico.
Nulla può ottenere chi non sia disposto a rischiare.


VI ASSIOMA MAGICO

- Non esiste la Magia bianca e nera, esiste la volontà dell'operatore.
- Chi è bianco può diventare nero. Chi è nero difficilmente diventa bianco.


VII ASSIOMA MAGICO

- Nessun operatore può farcela da solo.
Deve avere i suoi aiuti, nel visibile o nell'invisibile mondo.


VIII ASSIOMA MAGICO

- Ogni Natura attrae simili Nature.
E' un principio che si dimentica facilmente.


IX ASSIOMA MAGICO

- La Magia è da molti bramata ma da pochi accettata.
Pochi sono disposti a guardare il vero mondo.


X ASSIOMA MAGICO

- A volte la Dea va a caccia di uomini.
Non tutti si sentono di farle da preda.
                                                 


 

Copyright 2012 All Rights Reserved Matriarcato e Matriarchy